1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: le indiscrezioni sulla crescita cinese spingono al rialzo la moneta unica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Torna la propensione al rischio sul mercato valutario. Nonostante le indicazioni macro in arrivo dagli Stati Uniti, nel corso della seconda parte le piazze finanziarie, le risorse di base e le valute ad alto rendimento sono state spinte al rialzo dall’indiscrezione secondo cui la crescita cinese del primo trimestre potrebbe battere le attese del mercato. Secondo i rumor il Pil del Celeste impero, la cui pubblicazione è prevista per le 4 di domani mattina, nei primi tre mesi dell’anno potrebbe essere cresciuto del 9% annuo, decisamente al di sopra del +8,4% previsto dagli analisti.

La notizia ha spinto al rialzo l’eurodollaro, che quota nei pressi dei massimi di seduta a 1,3172, ed il cross con lo yen, che guadagna lo 0,3% portandosi a 106,58. In evidenza anche le commodity currencies, quelle che dovrebbero beneficiare maggiormente della nuova prova di forza dell’economia cinese. Il cambio tra il dollaro statunitense e quello canadese segna un calo dello 0,8% a 0,9949 mentre il cross aud/usd sale di oltre 1 punto percentuale portandosi a 1,0431.

L’aussie guadagna terreno anche nell’incrocio con l’euro, che arretra dello 0,6% a 1,2631. A marzo i posti di lavoro in Australia sono saliti di 44 mila unità, contro i +6 mila del consenso, mentre il tasso di disoccupazione si è confermato al 5,2%. Il mercato si attendeva un aumento al 5,3%.

Indicazioni invece negative dal mercato del lavoro statunitense, con le nuove richieste di sussidio salite nella settimana al 7 aprile di 13 mila unità a 380 mila, il livello maggiore da fine gennaio. +2,8% a/a per il Ppi di marzo mentre il dato relativo la bilancia commerciale ha fatto segnare un inatteso calo (-12%) a 46 miliardi di dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RINNOVABILI

Falck Renewables: acquisite due società svedesi

Falck Renewables oggi ha perfezionato l’acquisizione del 100% di due società a responsabilità limitata (Aliden Vind AB e Brattmyrliden Vind AB), che possiedono due progetti pronti per la costruzione in …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …