1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: le indicazioni macro arrivate dalla Cina indeboliscono il dollaro australiano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dollaro australiano perde terreno contro la moneta unica, con il cross eur/aud che in questo momento scambia in rialzo dello 0,47% a 1,4510 (massimo di seduta a 1,4539). Il cambio si trova nei pressi di una resistenza situata a 1,4516. Anche oggi ad indebolire l’aussie ci hanno pensato i dati sotto le attese arrivati dalla Cina, primo partner commerciale dell’Australia.

Il Pil nel Paese del Dragone nel secondo trimestre 2010 ha segnato un +10,3%, al di sotto sia dell’11,9% del primo trimestre e sia rispetto al +10,5% pronosticato alla vigilia dagli analisti. Secondo gli analisti di Rbs il Paese asiatico nel 2010 crescerà del 10%, di 1 punto percentuale al di sotto la precedente stima. Sotto le attese anche gli altri dati arrivati oggi dalla Cina, con la produzione industriale che a giugno è cresciuta del 13,7% annuo (consenso +15,1%), le vendite al dettaglio che hanno registrato un +18,3% (+18,8%) e l’inflazione che ha messo a segno un +2,9% (+3,3%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
Bond sovrani

Garzarelli (Goldman Sachs): ecco quando arriveranno le tensioni sui BTP

Le tensioni sui BTP italiani arriveranno “solo a due mesi dal voto”. E’ quanto ritiene Francesco Garzarelli, co-chief economist di Goldman Sachs. In occasione di un incontro che si è svolto a Roma presso lo studio legale Gianni, Origoni, Gripp…

MACROECONOMIA

Spagna: Pil I trimestre confermato a +0,8% t/t e +3% a/a

Il Prodotto interno lordo (Pil) della Spagna ha segnato nel primo trimestre dell’anno un aumento dello 0,8% rispetto al periodo precedente e del 3% su base annua, confermando la stima preliminare e le attese del mercato….

MERCATI

Borse europee: partenza in rialzo, focus sul vertice Opec

Le Borse europee hanno aperto in rialzo, in scia ai guadagni di Wall Street e dei listini asiatici, con la piazza azionaria di Tokyo in rialzo dello 0,36%. In avvio Francoforte sale dello 0,40%, Parigi incassa un +0,44% e Londra sale dello 0,19%. Sec…

MERCATI

Piazza Affari e Borse europee previste in rialzo, oggi il vertice Opec

Piazza Affari e le Borse europee sono attese positive in avvio, in scia ai guadagni di Wall Street ieri sera con la Federal Reserve ormai vicina a una stretta monetaria. Secondo i verbali dell’ultima riunione, diffusi ieri, la banca centrale american…

MERCATI

Borsa di Tokyo chiude in rialzo

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta odierna in rialzo, sostenuta dai guadagni a Wall Street dopo che i verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve hanno indicato una possibile stretta monetaria nel breve termine, probabilmente già a metà giu…