Forex: le commodity currencies perdono terreno contro dollaro

Inviato da Luca Fiore il Mer, 05/05/2010 - 14:37
Il ritracciamento delle materie prime indebolisce anche le commodity currencies, con il dollaro canadese a 1,0283 contro dollaro Usa (+0,44%) e l'aud/usd a 0,9044 (-0,67%). Sul primo cross pesano le affermazioni della Bank of Canada, che la scorsa settimana ha paventato la possibilità di indebolire il loonie, mentre il dollaro australiano paga pegno alle dichiarazioni del governatore della Reserve Bank of Australia, che ha annunciato che quello di ieri sarà l'ultimo innalzamento del costo del denaro per qualche tempo.
COMMENTA LA NOTIZIA