Forex: kiwi arretra ai minimi a 7 mesi dopo nulla di fatto della Rbnz

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 11/09/2014 - 09:59
La Reserve Bank della Nuova Zelanda (Rbnz) questa notte ha mantenuto il tasso di riferimento al 3,5 per cento facendo capire che si prenderà del tempo prima di apportare nuovi rialzi del costo del denaro. "E' prudente seguire un periodo di monitoraggio e di valutazione prima di considerare un ulteriore aggiustamento della politica monetaria", ha dichiarato il governatore della Rbnz, Graeme Wheeler, a Wellington. La banca centrale neozelandese vede l'economia del Paese espandersi al ritmo sostenuto del 3,7% quest'anno rimarcando nuovamente come l'alto tasso di cambio continua a frenare la crescita.
Sul forex il dollaro neozelandese ha reagito con una nuova accelerazione al ribaso toccando i minimi a 7 mesi contro il dollaro Usa a quota 81,84 centesimi di dollaro.
COMMENTA LA NOTIZIA