1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: JPM, nel breve l’euro è atteso nel range 1,275-1,35 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Ci sono poche notizie che potrebbero supportare l’Euro, quindi le previsioni dovrebbero ovviamente essere ribassiste”. È quanto si legge nel report settimanale sul mondo delle valute diffuso da J.P. Morgan Private Bank. “Tuttavia, vediamo che il mercato è già short sull’Euro, che il livello di 1,30 ha finora dato prova di essere un supporto tecnico e che le recenti dichiarazioni della BCE (ci riferiamo per esempio alle dichiarazioni di Benoit Coeure della scorsa settimana) indicano che la banca centrale potrebbe considerare di intervenire con il SMP (Securities Markets Programme) se la situazione peggiorasse”. “Questi elementi dovrebbero esser visti come fattori in grado di limitare i danni “. “In questo contesto -continua il report- e nel breve termine, pensiamo che il cambio EUR/USD possa oscillare in un range tra 1,2750 e 1,3500”.