Forex: franco svizzero si rafforza sul dollaro dopo debole Pmi

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 01/10/2012 - 09:41
Lettura decisamente inferiore al previsto per l'indice Pmi svizzero calcolato da SVME e Credit Suisse. A settembre è scivolato a quota 43,6 punti dai 46,7 del mese precedente (consensus era 47,3). Stamattina è arrivato anche il dato sulle vendite al dettaglio, in progresso del 5,9% annuo ad agosto dal +2,9% precedente. La reazione del franco svizzero sul valutario è stata mista con un apprezzamento nei confronti del dollaro ($/chf sceso a 0,94), mentre scende verso l'euro (euro/chf in rialzo a 1,209).
COMMENTA LA NOTIZIA