Forex: eurofranco sale ai massimi da inizio anno

Inviato da Luca Fiore il Ven, 14/09/2012 - 12:53
Terza seduta consecutiva con il segno più per il cambio euro/franco svizzero. Segno meno per il franco svizzero che, come del resto anche gli altri asset rifugio, perde terreno in scia del prepotente ritorno della propensione al rischio dopo l'approvazione del piano anti-spread, l'ok della Corte Costituzionale tedesca all'Esm e la nuova ondata di liquidità targata Federal Reserve.

Oggi il cambio tra la moneta unica e quella elvetica si è portato a 1,2177 franchi, il livello maggiore dai primi di gennaio. Ieri la Swiss national bank ha confermato il floor a 1,2 franchi ribadendo che continuerà a difendere tale livello "con la massima determinazione". Nelle ultime sedute la risalita del cross era stata favorita dalle indiscrezioni su un possibile innalzamento del tetto a 1,22.
COMMENTA LA NOTIZIA