1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: euro/dollaro torna in quota 1,3, invariato dopo inflazione Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cross euro/dollaro poco fa è tornato in quota 1,3 contro dollaro per la prima volta dal 10 maggio. Da un lato le tensioni legate ai debiti sovrani in Europa, che ultimamente sembrerebbero essersi ridimensionate, dall’altro la debolezza mostrata negli ultimi tempi dal fronte macroeconomico a stelle e strisce.

È di poco fa la notizia che l’inflazione statunitense a giugno è scesa dello 0,1% congiunturale, in linea con le attese degli analisti. La componente “core”, calcolata al netto delle variazioni dei prodotti alimentari e di quelli energetici è cresciuta dello 0,2% (consenso +0,1%). Per acquistare un euro sono necessari 1,2994 dollari, lo 0,6% in più rispetto al dato precedente. Il cross si trova nei pressi di una resistenza posta a 1,3012. Il biglietto verde perde terreno anche contro il basket di valute che compongono il dollar index, che quota ai minimi da 2 mesi e mezzo a 82,149.