1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: euro/dollaro si mantiene debole in attesa Pmi Ue e Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poco mosso in avvio di giornata l’euro dollaro che si mantiene sui minimi a 2 settimane e mezzo toccati ieri. Il cross tra le due principali valute mondiali viaggia a quota 1,1120 dopo aver toccato un minimo a 1,1105. Oggi l’agenda economica vede in primo piano l’indice Pmi manifatturiero relativo all’Eurozona. La lettura preliminare di settembre è attesa in lieve calo a 52 punti dai 52,3 precedenti. A metà giornata, ore 15.00, è atteso l’intervento di Mario Draghi, presidente della Bce.