1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: l’eurodollaro si conferma ai massimi da un mese, gli operatori scommettono al rialzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro si prende una pausa ma si conferma ai massimi da un mese. Secondo un portavoce dell’esecutivo, la Germania prima di dare il via libera al nuovo piano salva-Atene, che secondo la testata tedesca “Der Spiegel”, ammonterebbe a circa 100 miliardi di euro, starebbe aspettando la relazione della troika (Ue-Fmi-Bce) sullo stato dell’economia greca. Il report non dovrebbe arrivare prima di metà settimana.

L’eurodollaro quota in calo dello 0,2% a 1,4611 mentre la moneta unica arretra dello 0,3% nel cross con la divisa giapponese a 117,16 yen. Secondo i dati rilasciati dalla Commodity Futures Trading Commission nella settimana al 31 maggio le posizioni lunghe sull’euro, detenute da coloro i quali scommettono su un apprezzamento della moneta unica, hanno registrato un rialzo settimanale del 17%. View decisamente positiva anche sul franco svizzero, che dopo aver toccato la scorsa settimana un nuovo minimo storico contro euro a 1,2050, in questo momento si attesta a 1,2222. Le posizioni rialziste sulla divisa elvetica al 31 maggio sono salite del 46%.

+25% invece per il dollaro canadese, che oggi ha dovuto però fare i conti con i dati in arrivo dal comparto edile. I permessi di costruzione ad aprile hanno messo a segno una contrazione del 21,1%. Il dato, nonostante il +16,8% precedente, ha colto di sorpresa il mercato, orientato per contrazione del 6%. Il loonie scambia 0,9790 contro il dollaro Usa e 1,4303 nell’incrocio con la moneta unica.

Per quanto riguarda gli altri dati macro, l’indice che misura l’andamento dei prezzi alla produzione europei ad aprile ha registrato un rialzo mensile dello 0,9%, di 10 punti base maggiore rispetto al consenso. In pesante calo invece l’indice Sentix sulla fiducia degli investitori nell’Eurozona, crollato a giugno da 10,9 a 3,5 punti.