Forex: euro/chf sale fino a 1,2092 dopo statement della SNB

Inviato da Redazione il Gio, 15/09/2011 - 10:53
Accelerazione ribassista per il franco svizzero in scia allo statement della Swiss National Bank (SNB) che ha ribadito la ferma intenzione di mantenere il tasso di cambio euro/franco sopra la soglia di 1,20 chf. Il cross euro/franco svizzero è salito in mattinata fino a 1,2092 per poi attestarsi a 1,207. La Swiss National Bank (SNB) ha confermato la posizione presa lo scorso 6 settembre rimarcando di essere disposta ad acquistare valuta estera in quantità illimitata per scongiurare i rischi che gravano sull'economia elvetica a causa della sopravvalutazione del franco svizzero. "Anche ad un tasso di 1,20 chf - si legge nella nota della SNB - il franco svizzero è ancora sopravvalutato e dovrebbe continuare a indebolirsi nel corso del tempo. Se le prospettive economiche e i rischi di deflazione lo richiedano, la BNS è pronta a prendere ulteriori provvedimenti".
COMMENTA LA NOTIZIA