1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: euro torna sotto quota 1,12 in scia a ritorno pressioni deflattive

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Euro in deciso calo rispetto alle altre principali valute con il cross eur/usd tornato sotto quota 1,12, in ribasso di circa mezzo punto percentuale rispetto ai livelli di inizio giornata. Il movimento ribassista ha preso consistenza dopo la diffusione del dato sull’inflazione dell’area euro, tornata in negativo a settembre complice in nuovo calo dei prezzi energetici. La lettura preliminare dell’Eurostat vede l’inflazione segnare un calo dello 0,1% annuo dal +0,1% precedente. Il consensus era per una variazione nulla. A livello core l’inflazione risulta stabile a +0,9% annuo. Sul mercato si torna a scommettere su un intervento della Bce nei prossimi mesi per potenziare il QE. Secondo Standard & Poor’s il QE andrà avanti fino a metà 2018 e l’ammontare totale potrebbe risultare di 2.400 miliardi di euro, più del doppio rispetto agli acquisti attualmente programmati.