1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: euro torna a 1,17, sponda da crescita tedesca oltre attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le buone indicazioni dal Pil tedesco, salito oltre le attese, stanno trainando l’euro che questa mattina ha toccato un massimo intraday a 1,17 euro. Il Pil della Germania ha registrato nel terzo trimestre una crescita dello 0,8% rispetto al trimestre precedente, superando le attese degli analisti che erano ferme a +0,6 per cento. Attesa ora per lo Zew tedesco, atteso in progresso a 20 punti a novembre dai 17,6 del mese precedente. “La variabile chiave resta comunque l’inflazione, che rimane ancora bassa, con i dati nazionali tra oggi e domani e quello aggregato dell’area giovedì che dovrebbero confermare il calo a ottobre emerso dalla stima flash”, rimarca Asmara Jamaleh, economista di Intesa Sanpaolo. Oggi focus anche sui discorsi di diversi banchieri centrali, Draghi in primis. “Al momento – sottolinea l’esperta di Intesa Sanpaolo nel report Forex Flash – il messaggio principale dovrebbe restare quello della gradualità della normalizzazione, il che limita lo spazio di rafforzamento dell’euro”.