Forex: euro sotto quota 1,30 dollari, minimo da metà settembre

Inviato da Redazione il Mar, 30/11/2010 - 11:49
Sempre più in basso l'euro. La moneta unica verso metà mattinata scende fino a 1,2996, valicando al ribasso la soglia di 1,30 per la prima volta da metà settembre. Poi recupera di poco a 1,3021 dollari. Un movimento che non lascia spazio a interpretazioni fantasiose. Chi opera sui mercati delle valute non ha dubbi: i rischi di contagio per la situazione irlandese si stanno espandendo velocemente. Dalla Spagna e Portogallo adesso sono arrivati a lambire anche Belgio e Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA