Forex: l'euro si allontana dai minimi di seduta contro dollaro

Inviato da Luca Fiore il Mar, 13/07/2010 - 12:27
Nonostante le indicazioni sotto le attese arrivate dallo Zew e il downgrade del Portogallo, l'euro scambia a 1,2583 contro dollaro, dopo aver toccato un minimo di seduta a 1,2522. Nella prima parte della mattina, subito dopo l'apertura delle Piazze finanziarie in Europa, la moneta unica era stata penalizzata dalla diffusione della notizia del downgrade della Grecia da parte di Moody's.

Lo Zew, che misura le aspettative di investitori ed analisti tedeschi relative alla crescita economica nei prossimi mesi, a luglio si è attestato a 21,2 punti, dai 28,7 punti precedenti. Il dato si colloca al di sotto della attese degli analisti, che avevano pronosticato un calo più contenuto a 25,3 punti. Ha stupito invece in positivo il mercato il sottoindice relativo le condizioni attuali, attestatosi a 14,6, contro attese per una contrazione a -1,5.
COMMENTA LA NOTIZIA