Forex: euro sfonda quota 1,29 $ dopo sì a fondo Esm da Corte Costituzionale tedesca

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 12/09/2012 - 10:50
Sprint ai massimi a 4 mesi per l'euro in scia alla decisione della Corte Costituzionale tedesca che ha dato il suo sì condizionato al fondo Esm. Il Parlamento tedesco dovrà essere informato di tutte le decisioni dell'Esm e il coinvolgimento di Berlino nel fondo non potrà andare oltre i 190 miliardi di euro senza un apposito pronunciamento del Bundestag. Il cross euro-dollaro, indebolitosi prima dell'annuncio della Corte costituzionale tedesca, è salito fino a 1,2903, livello che non vedeva dallo scorso 14 maggio.

"L'Euro/dollaro si prepara a fare ritorno a 1,30 - segnalavano stamattina gli analisti di CMC Markets - tuttavia non si può escludere un ritracciamento verso 1,2650 e la cautela rimane la parola d'obbligo". Per le altre valute secondo gli esperti di CMC Markets il proseguimento del movimento risk-on in atto da agosto sta portando benefici anche alla sterlina (verso 1,6100 contro il dollaro) e al dollaro australiano diretto verso 1,05 "mentre potremmo anche assistere a breve ai minimi storici del biglietto verde contro lo Yen qualora si superasse al ribasso 77,65". Dollaro che mantiene un'impostazione ribassista su tutte le altre principali valute sulle crescenti attese di un intervento della Fed (domani sera l'annuncio) con un nuovo piano di quantitative easing per dare nuovo stimolo all'attività economica statunitense.

COMMENTA LA NOTIZIA