Forex: euro schizza a 1,36 dollari dopo Draghi

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 06/02/2014 - 15:48
Un Mario Draghi meno accomodante delle attese si fa sentire sul forex con l'euro in forte accelerazione rispetto al dollaro. Il cross euro dollaro si è riportato sopra quota 1,36 (massimo intraday a 1,3618) rispetto a quota 1,35 a cui viaggiava prima dell'inizio della conferenza di Draghi. Il numero uno della Bce ha affermato che non si è in presenza di deflazione, ma solo bassa inflazione, non preannunciando un'imminente mossa di politica monetaria più espansiva. Draghi ha comunque rimarcato come nel corso della riunione odierna si è parlato a lungo delle possibili mosse di politica monetaria che la Bce potrebbe mettere in atto.
COMMENTA LA NOTIZIA