1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: euro recupera terreno grazie a pil tedesco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le buone indicazioni arrivate dal pil tedesco e le attese per l’uscita del pil dell’eurozona sospingono l’euro che recupera posizioni su dollaro. Alle 10.10 il cross euro/dollaro viaggia nei pressi dei massimi intraday a quota 1,4892 dollari, mentre l’euro/yen viaggia a 134,13 (+0,01%).

In attesa dell’uscita del pil di Eurolandia (consensus +0,5%), quello tedesco ha evidenziato un progresso dello 0,7% nel terzo trimestre. Si tratta del Secondo trimestre consecutivo di crescita per l’economia tedesca. La prima lettura del pil tedesco nel terzo trimestre vede un +0,7% t/t. Dato lievemente sotto le attese che erano a +0,8%. Su base annua il pil risulta in calo del 4,8%. Rivisto al rialzo il dato relativo al secondo trimestre da +0,3 a +0,4% t/t. Più debole la ripresa della Francia, cresciuta solo dello 0,3% nel terzo trimestre, non impattando con le attese che erano a +0,6%. Il ministro delle finanze transalpino, Christine Lagarde, ha anticipato che il governo si attende una lieve accelerazione nel quarto trimestre a +0,4% t/t.

Uscita dalla recessione anche per l’Italia con una crescita dello 0,6% t/t del prodotto interno lordo italiano nel terzo trimestre 2009. Le attese erano per un rialzo dello 0,8% dopo in -0,5% del trimestre precedente. Su base annua il pil risulta in calo del 4,6%.

Ieri si era assistito al forte recupero del dollaro con cross euro/dollaro che è tornato in area 1,485 dopo che dall’Asia il segretario del Tesoro statunitense, Timothy Geithner, ha ribadito la volontà di mantenere un dollaro forte e di ridurre il deficit degli Usa. Hanno incisi soprattutto le prudenti le dichiarazioni del premier cinese, Wen Jiabao, che in un’intervista televisiva a Pechino ha affermato che il recupero totale dell’economia globale sarà lento e il percorso sarà accidentato.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street spinge le borse europee

L’avvio positivo dei listini statunitensi permette alle borse del Vecchio continente di terminare la seduta sopra la parità. Chiusura in sostanziale parità per Francoforte (-0,07% a 12.461,91 punti) mentre segni …

NUOVI CONTRATTI

Avio: contratto per fornitura ultimo lotto Ariane 5

Avio e Europropulsion hanno firmato a Parigi un contratto di fornitura per l’ultimo lotto di produzione di Ariane 5 per i prossimi 4 anni. “Il contratto siglato a Parigi per …

COMMODITY

Petrolio: inatteso calo per le scorte Usa, Wti in rialzo

Nell’ultima settimana le scorte di petrolio negli Stati Uniti hanno segnato un rosso di 1,6 milioni di barili. Gli analisti avevano stimato un incremento di 2,2 milioni. La contrazione sta …