1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: euro recupera terreno grazie a pil tedesco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le buone indicazioni arrivate dal pil tedesco e le attese per l’uscita del pil dell’eurozona sospingono l’euro che recupera posizioni su dollaro. Alle 10.10 il cross euro/dollaro viaggia nei pressi dei massimi intraday a quota 1,4892 dollari, mentre l’euro/yen viaggia a 134,13 (+0,01%).

In attesa dell’uscita del pil di Eurolandia (consensus +0,5%), quello tedesco ha evidenziato un progresso dello 0,7% nel terzo trimestre. Si tratta del Secondo trimestre consecutivo di crescita per l’economia tedesca. La prima lettura del pil tedesco nel terzo trimestre vede un +0,7% t/t. Dato lievemente sotto le attese che erano a +0,8%. Su base annua il pil risulta in calo del 4,8%. Rivisto al rialzo il dato relativo al secondo trimestre da +0,3 a +0,4% t/t. Più debole la ripresa della Francia, cresciuta solo dello 0,3% nel terzo trimestre, non impattando con le attese che erano a +0,6%. Il ministro delle finanze transalpino, Christine Lagarde, ha anticipato che il governo si attende una lieve accelerazione nel quarto trimestre a +0,4% t/t.

Uscita dalla recessione anche per l’Italia con una crescita dello 0,6% t/t del prodotto interno lordo italiano nel terzo trimestre 2009. Le attese erano per un rialzo dello 0,8% dopo in -0,5% del trimestre precedente. Su base annua il pil risulta in calo del 4,6%.

Ieri si era assistito al forte recupero del dollaro con cross euro/dollaro che è tornato in area 1,485 dopo che dall’Asia il segretario del Tesoro statunitense, Timothy Geithner, ha ribadito la volontà di mantenere un dollaro forte e di ridurre il deficit degli Usa. Hanno incisi soprattutto le prudenti le dichiarazioni del premier cinese, Wen Jiabao, che in un’intervista televisiva a Pechino ha affermato che il recupero totale dell’economia globale sarà lento e il percorso sarà accidentato.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…