Forex: euro, minimi da novembre 2013 contro il dollaro

Inviato da Alessandro Piu il Mar, 22/07/2014 - 14:49
Quotazione: EUR / USD
L'euro tocca quota 1,3458 contro il dollaro, e ritrova livelli che mancavano dal 22 novembre 2013. La valuta unica, già debole nel corso della mattinata, ha reagito ai dati sull'inflazione statunitense nel mese di giugno. I prezzi al consumo sono cresciuti del 2,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, in linea con le attese degli analisti. Si conferma lo scenario di recupero dei prezzi al di là dell'Atlantico, ma non tale da preoccupare troppo la Federal Reserve la cui posizione è tuttavia ben diversa da quella della Bce. In Eurozona i recenti dati macroeconomici supportano uno scenario di bassi tassi di interesse e politiche espansive ancora per un lungo periodo. La valuta unica, che nei confronti del dollaro ha perso oltre un punto e mezzo percentuale da inizio mese, è debole anche contro la sterlina. Il cross eurgbp si attesta a 0,79.
COMMENTA LA NOTIZIA
mifib scrive...