Forex: euro indietro tutta, cross eur/usd sotto quota 1,27 per la prima volta dal novembre 2012

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 25/09/2014 - 11:24
Si accentua la discesa delle quotazioni dell'euro a una settimana dalla prossima riunione della Bce. Il cross euro/dollaro è sceso questa mattina sotto quota 1,27 (1,2696) toccando il livello più basso dal novembre 2012. "Le condizioni economiche sono più deboli del previsto", ha affermato oggi il governatore della Bce, Mario Draghi, rinvigorendo le attese di nuove mosse non convenzionali della Bce di allentamento monetario.
Discesa dell'euro favorita anche dal contemporaneo apprezzamento del dollaro Usa che ieri ha beneficiato del balzo del 18% delle vendite di nuove case.
COMMENTA LA NOTIZIA