1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: euro/dollaro sotto 1,18 dopo dati mercato lavoro Usa migliori delle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul mercato forex, il dollaro torna a rafforzarsi nei confronti delle principali valute sostenuto dai dati sul mercato del lavoro di luglio, migliori delle attese. Nel mese di luglio, il dato statunitense che misura il saldo delle buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls) è risultato positivo per 209 mila unità contro le 182.000 mila unità indicate dal mercato. Rispettando le attese, il tasso di disoccupazione è passato dal 4,4 al 4,3%, toccando il minimo dal 2001.
“Nel complesso i dati confermano la buona tenuta del mercato del lavoro, con i salari che negli ultimi due mesi si sono stabilizzati dopo il rallentamento di inizio 2017. Si temeva che potesse uscire un ulteriore mese di rallentamento”, commentano gli analisti dell’ufficio studi di Mps Capital Services.

E in questo scenario il biglietto verde si è rafforzato nei confronti dell’euro: in questo momento il cambio euro/biglietto verde viaggia sotto la soglia di 1,18, in area 1,1755.