Forex: euro di nuovo sotto quota 1,23 contro dollaro, in calo anche lo yen -2-

Inviato da Luca Fiore il Lun, 31/05/2010 - 16:37
L'altro caso del giorno è rappresentato dalla debolezza dello yen, che paga le tensioni politiche all'interno della compagine governativa. Il partito socialdemocratico giapponese è uscito dalla coalizione di governo a causa del dissenso relativo al trasferimento di una base Usa nell'isola di Okinawa. L'opposizione chiede ora le dimissioni del premier Hatoyama. Indicazioni negative anche dal dato relativo la produzione industriale di aprile, salita dell'1,3% congiunturale, contro attese di una crescita quasi doppia (+2,5% m/m). La moneta giapponese quota quindi in calo contro euro (112,46) e dollaro (91,430).

Nel mezzo un dollaro canadese che, in vista della riunione della Bank of Canada di domani, festeggia il +6,1% messo a segno nel primo trimestre dal Pil, sopra il già ottimista +5,8% del consenso. Sopra le stime anche i dati relativi l'andamento dei prezzi delle materie prime (+1,7% mensile) e quello che misura i prezzi alla produzione del settore industriale (+0,3%). L'usd/cad scende di quasi lo 0,3% a 1,0463.
COMMENTA LA NOTIZIA