Forex: Euro, il cross con il franco svizzero torna in quota 1,38

Inviato da Luca Fiore il Mer, 09/06/2010 - 15:47
Dopo aver toccato poco prima delle 14 un nuovo minimo storico in quota 1,3732, rimbalzo del cross euro-franco svizzero, che in questo momento viaggia a ridosso di quota 1,38 (1,3799). La risalita potrebbe essere attribuibile all'intervento della Swiss National Bank, che aveva fissato quota 1,3750 come soglia di tolleranza.

Come di consueto dalla Svizzera non sono stati rilasciati commenti, anche se la strategia della SNB appare chiara: la Banca centrale mira a contrastare i movimenti troppo bruschi e più in generale l'apprezzamento del franco, che minerebbe la competitività dell'export ed indebolirebbe la risalita dei prezzi. Gli analisti sono scettici sulla riuscita di una simile operazione poiché per gli investitori in momenti di forte incertezza come quelli attuali è naturale vendere euro e trovare rifugio nel chf.
COMMENTA LA NOTIZIA