1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: euro consolida guadagni vigilia, deficit commerciale giapponese pesa sulle risk currency

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di giornata altalenante per l’euro che dopo una debolezza iniziale si è riportato sulla parità rispetto al dollaro grazie anche al recupero dei mercati azionari. Il cross euro/dollaro viaggia ora a 1,247 dopo che ieri aveva aggiornato i massimi dal 5 luglio a quota 1,249. ottimismo dettato dalle attese per le mosse della bce con i rendimenti dei bond governativi di Spagna e Italia scesi ulteriormente sui minimi a 7 settimane, in particolare quello tra Btp e Bund viaggia poco sopra la soglia dei 400 punti base.

In avvio di giornata dollaro e yen si erano apprezzati sul valutario a seguito dei deboli riscontri arrivati dal Giappone. Il deficit giapponese di luglio si è attestato a 517,4 miliardi di yen contro attese che indicavano 270-280 miliardi di yen. Dal ministero delle Finanze nipponico fanno sapere che il calo è dovuto alla contrazione delle esportazioni, calate dell’8,1%, mentre le importazioni sono salite del 2,1%. Diminuzione delle esportazioni legata alla debole crescita mondiale e alla crisi della zona euro.
Il dato nipponico ha di contro indebolito le valute ad alto rendimento con il dollaro australiano in discesa a 1,0445 rispetto al dollaro Usa (toccato minimo a 1,0432). “Il Dollaro australiano potrebbe continuare a muoversi nel range compreso tra 1,04-1,05 finché non verrà chiarito quali sono gli stimoli monetari che la Fed e la Bce si appresterebbero ad utilizzare”, rimarcano oggi gli analisti di CMC Markets. Stasera intanto è attesa la diffusione delle minute Fed.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…