1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: euro ancora con la marcia indietro, incertezza favorisce lo yen -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La rinnovata incertezza che aleggia sui mercati pesa anche oggi sull’euro. La moneta unica europea, già reduce da due sedute consecutive intonate al ribasso, continua la sua discesa attestandosi sotto quota 1,23 dollari. In calo anche il cross euro/yen che viaggia sui minimi a una settimana a 111,15 yen. La moneta nipponica è quella che, in qualità di classica valuta rifugio, si sta maggiormente apprezzando in queste ultime sedute.
Su mercati pesano i negativi riscontri arrivati dal mercato immobiliare statunitense e i timori legati al sistema bancario europeo. In particolare ieri ha destato preoccupazione l’annuncio di svalutazioni per circa 400 mln di euro da parte di Credit Agricole. Emporiki, banca greca che fa capo a Credit Agricole, ha varato un piano di ristrutturazione che prevede il ritorno alla profittabilità nel 2012 con una perdita netta di 750 mln quest’anno. Ieri è arrivato anche il taglio del rating su Bnp Paribas decretato da parte di Fitch. Inoltre Standard & Poor’s Ratings Services ha rimarcato come gli istituti di credito spagnoli vanno incontro a due anni difficili a causa della lenta crescita del Paese iberico.