1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Forex: Eur/Usd, fase di stallo in vista Fed. Attenzione a questi supporti tecnici (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fase di stallo prolungata quest’oggi per il cambio fra euro e dollaro americano sul mercato Forex. Il tasso di cambio Eur/Usd si trova infatti a transitare presso area 1,175 dollari, quando mancano ormai poche ore all’atteso comunicato Fed al termine della due giorni di riunione del Fomc.

Per Carlo Alberto De Casa, Chief analyst di ActivTrades interpellato dalla nostra redazione, gli operatori “continuano a rimanere lunghi di dollaro in questa fase, in attesa della Fed e di un rialzo dei tassi che dovrebbe ormai essere scontato”.

E difatti i Fed Funds già incorporano la decisione, che dovrebbe consistere in un rialzo dei tassi d’interesse di un quarto di punto, dall’attuale range 1-1,25% all’1,25-1,50%.

In questo quadro, l’Eur/Usd si sta mantenendo non lontano dai minimi dal 21 novembre scorso aggiornati ieri a 1,1718 dollari. De Casa, dagli uffici londinesi di ActivTrades, ha sottolineato l’importanza dei supporti tecnici poco più in basso rispetto a questo minimo.

Dal punto di vista tecnico, sottolinea De Casa “è importante la tenuta del supporto collocato in area 1,17, in quanto una rottura di questo valore aprirebbe spazio per rivedere l’incrocio valutario in area 1,16/1,165, deteriorando ulteriormente il quadro grafico”.