1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: dopo dati macro Usa euro-dollaro torna sotto soglia 1,12

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un primo movimento al rialzo che ha spinto le quotazioni dell’euro-dollaro americano da 1,1166 fino a un massimo intraday registrato al momento a 1,1220, sul mercato valutario il valore del cambio tra la divisa unica europea e quella americana ora passa di mano a 1,1196.

A indebolire l’euro contribuiscono i dati macroeconomici Usa diffusi nel primo pomeriggio. Dati che hanno fatto emergere pressioni deflazionistiche per quanto riguarda i prezzi alla produzione e che dunque potrebbero impattare sulle prossime decisioni di politica monetaria da parte della Federal Reserve americana.