1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: il dollaro si prende una pausa dopo 3 giorni di guadagni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dollaro dopo i recuperi degli ultimi giorni si prende una pausa. Dopo aver ridotto le perdite in scia delle indiscrezioni sull’entità del nuovo round di quantitative easing targato Fed, che dovrebbe ammontare “solo” a qualche centinaio di miliardi di dollari, oggi il biglietto verde si sta prendendo una pausa in attesa degli importanti appuntamenti dei prossimi giorni.

Non solo la riunione del braccio operativo della Federal Reserve, il Fomc, ma anche la stima sulla crescita economica del terzo trimestre in calendario per venerdì e le elezioni di Mid-Term. Il biglietto verde in questo momento quota 81,260 yen e sale a 1,3843 nell’eur/usd ed a 1,5875 nel gbp/usd. Contro yen il primo supporto è a 81,024 mentre nel cross con la moneta unica e nel cable attenzione a 1,3871 e 1,5929.

Come da attese la Bank of Japan ha lasciato invariati i tassi di interesse nel range 0-0,1% tagliando però le stime crescita 2010 a +2,1% dal +2,6% precedentemente indicato. Confermato l´incremento del Pil dell´1,9% nel prossimo anno. Sempre dal Giappone, progresso tendenziale dell’1,2 per cento per le vendite al dettaglio a settembre, il tasso di crescita più basso da inizio anno. Da segnalare che la BoJ ha spostato la data del prossimo meeting al 4-5 novembre, dopo la riunione della Fed del 2-3 novembre.