1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: dollaro scatta dopo payrolls oltre le attese e balzo salari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si rafforza il dollaro Usa dopo la nuova tornata di forti dati dal mercato del lavoro statunitense. L’euro dollaro è subito sceso ai minimi di giornata a 1,2453.

A gennaio le non farm payrolls sono andate oltre le attese con +200 mila unità rispetto alle +180mila attese. Rivisto al rialzo anche il dato di dicembre (+160mila da +148mila). La crescita delle retribuzioni orarie, guardato con attenzione dal mercato e dalla Federal Reserve per gli indizi che offre sulle pressioni inflazionistiche, a gennaio segna un +2,9% annuo, ben oltre il +2,6% delle stime di mercato.