Forex: per dollaro australiano importante tenuta supporti area 1,025 $ (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 06/03/2013 - 13:44
Ancora una seduta sotto i riflettori per il dollaro australiano che ha toccato un massimo a 1,03 dollari dopo l'uscita del Pil australiano (+0,6% Pil nel IV trimestre, +3,1% annuo) e ora viaggia in area 1,0278. A inizio settimana il cosiddetto aussie era sceso fino ai minimi a 8 mesi rispetto al dollaro. "Il dollaro australiano ieri è salito grazie al mancato taglio di tassi e questa notte ha ricevuto un ulteriore aiuto dal Pil pubblicato superiore alle aspettative (3,1% vs 3,0%) - commenta oggi Matteo Paganini, Chief Analyst di FXCM Italia - . In caso di tenuta dei supporti in area 1,0250 non è da escludere un nuovo tentativo rialzista da parte della valuta australiana".
COMMENTA LA NOTIZIA