1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: discorsi esponenti Fed potrebbero innescare forti movimenti del dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dollaro continua la fase dui recupero iniziata dopo le minute dell’ultima riunione della Federal Reserve e proseguita ieri dopo i positivi riscontri macro (richieste sussidi scese più del previsto) che hanno alimentato l’ottimismo sulla forza dell’economia statunitense. Sponda anche dal calo dei rendimenti dei Treasury USA. “Dall’inizio della settimana il dollaro ha ampliato i guadagni contro tutte le valute G10 – rimarca Arnaud Masset, analista di Swissquote Europe – rafforzandosi soprattutto contro la corona svedese (+2,25%), la corona norvegese (+1,30%) e le divise legate alle materie prime come il dollaro canadese, neozelandese e australiano”.

“I discorsi di questa sera dai membri della Fed potrebbero innescare un forte movimento, specialmente se dovrebbero fare commenti falchi/accomodanti sulla situazione attuale”, aggiunge Masset.