1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: dietrofront per il dollaro, dati macro smorzano attese rialzo tassi Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finale di settimana in discesa per il dollaro Usa dopo il rally delle scorse sedute. Il biglietto verde ha reagito con un ampio movimento ribassista alla diffusione dei dati di luglio circa l’andamento del mercato del lavoro statunitense. Le payrolls più deboli del previsto (+209mila rispetto alle +233 mila attese), abbinate al rialzo a sorpresa della disoccupazione al 6,2%, hanno in parte allontanato la prospettiva di un rialzo anticipato dei tassi da parte della Federal Reserve.
Il cross euro/dollaro si allontana così con decisione dai minimi a 8 mesi ed è salito in questi minuti fino a 1,344 dollari.