Forex: dati positivi non aiutano il recupero della sterlina contro dollaro

Inviato da Marco Berton il Mar, 31/08/2010 - 13:58
Si muove in territorio negativo oggi il cross sterlina/dollaro. Secondo gli analisti di IG Markets il Biglietto verde statunitense continua ad essere premiato dagli investitori alla ricerca di sicurezza. Gli analisti sottolineano in un reporto odierno come il miglioramento registrato dal mercato immobiliare inglese (mutui erogati a luglio in crescita rispetto al mese precedente) abbia prodotto un beneficio solamente temporaneo. Il numero di contratti erogati nell'ultimo mese è inaspettatamente salito a 48.720 unità contro le previsioni di un calo da 47.600 a 46.500 unità. Sempre dal fronte macroeconomico il report cita il dato della fiducia dei consumatori calcolata da GkF NOP Social Research. Nonostante la salita registrata ad agosto di 4 punti (-18 da -22, consensus -24) il dato sembra non aver prodotto effetti positivi per la sterlina. Nick Moon, direttore responsabile della GfK's, ha commentato con un moderato ottimismo la lettura di agosto sottolineando, però, come un ulteriore crollo sarebbe stato probabilmente interpretato come l'anticamera della recessione. Il miglioramento di agosto, ha sottolineato Moon, è un segnale incoraggiante anche se rappresenta un semplice rimbalzo dopo la forte contrazione registrata a luglio.
COMMENTA LA NOTIZIA