1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: i dati macro spingono al rialzo il dollaro canadese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati macro sopra le attese spingono al rialzo il dollaro canadese. Il +6,1% messo a segno dal Pil del primo trimestre (+5,8% le attese), il +1,7% mensile dell’indice che misura l’andamento dei prezzi delle materie prime (RMPI, Raw Materials Price Index) ed il +0,3% dei prezzi alla produzione del settore industriale (IPPI, Industrial Product Price Index) stanno sostenendo la seduta del dollaro canadese, che guadagna lo 0,87% contro euro a 1,2858 e lo 0,46% nel cross con il dollaro statunitense a 1,0441. Gli operatori scommettono su un rialzo del costo del denaro da parte della Bank of Canada.