Forex: Canada, il loonie paga pegno alle tensioni sui mercati ed ai dati macro

Inviato da Luca Fiore il Mar, 29/06/2010 - 19:50
Il dollaro canadese, loonie, perde terreno sul valutario a causa delle incertezze che circondano la ripresa globale e delle indicazioni macroeconomiche arrivate in giornata. Per acquistare un euro sono necessari 1,2851 dollari canadesi (eur/cad, +1,073%), mentre il cross usd/cad registra un rialzo di quasi l'1,9% a 1,0544.

Il loonie come detto è penalizzato dai dati macro, con l'indice che misura l'andamento dei prezzi delle materie prime (Rmpi, Raw Materials Price Index) che a maggio ha registrato un inatteso calo congiunturale del 7,2% (-0,3% per il consenso) ed i prezzi alla produzione che hanno segnato un rialzo dello 0,3%, contro il +0,4% precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA