1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: bene le esportazioni Uk, ma il pound ritraccia i guadagni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo aver riguadagnato quota 1,54 in corrispondenza del dato migliore delle attese messo a segno dalla bilancia commerciale di febbraio (in rosso di 6,3 mld di sterline), e toccato un massimo di seduta a 1,5448, il cable quota 1,5374 (1,5366 prec.). Il dato, all’interno del quale spicca il +9,5% messo a segno dall’export, evidenzia come il pound stia trainando le esportazioni e la ripresa della Gran Bretagna.

In crescita invece il disavanzo commerciale a stelle e strisce, a 39,7 miliardi a febbraio (possibile indicatore di ripresa dei consumi), e, sempre da Oltreoceano, annunciato il +0,7% per i prezzi di importazioni e esportazioni a marzo ed il -1,3% mensile delle vendite al dettaglio Redbook nella prima settimana di aprile (+3,3% annuo).

L’euro dal canto suo non ha approfittato del successo riscontrato dall’asta di titoli greci; nonostante la domanda abbia superato più di 7 volte l’offerta, i trader evidentemente preferiscono vedere come si comporterà il mercato quando la posta in gioco sarà maggiore. Dal fronte macro europeo +0,5% mensile per l’inflazione tedesca (+1,1% annuo). Per acquistare un euro sono necessari 1,3578 dollari e 126,58 yen.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RINNOVABILI

Falck Renewables: acquisite due società svedesi

Falck Renewables oggi ha perfezionato l’acquisizione del 100% di due società a responsabilità limitata (Aliden Vind AB e Brattmyrliden Vind AB), che possiedono due progetti pronti per la costruzione in …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …