1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: analisi operativa di breve termine (Gbp/Usd)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segnali di recupero per la sterlina che dopo aver testato in mattinata un minimo a 1,615 contro dollaro ha rimbalzato con violenza e si attesta al momento in area 1,6330, poco sotto i massimi intraday. A livello grafico è necessario un convinto superamento della resistenza in area 1,6550 per invalidare il segnale ribassista di fondo. Fino ad allora questi spunti rappresentano esclusivamente rimbalzi (pullback) utili ad aprire nuove posizioni ribassiste. Al ribasso attenzione al supporto a quota 1,62 il cui cedimento aprirebbe la strada a nuove estensioni verso 1,61 e poi eventualmente verso area 1,60. Sopra 1,6350 possibile estensione verso i massimi relativi della passata settimana in area 1,6450.