1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: analisi operativa di breve termine (euro-sterlina)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro cerca di riguadagnare spazi nei confronti della sterlina britannica e lasciarsi alle spalle i minimi di area 0,845. Lo fa tuttavia con la scarsa convinzione che è il marchio di fabbrica della valuta unica da quando è iniziata la crisi del debito. Fino a che non verrà superato il pivot point di seduta, posto a 0,8495, rimarrà attivo il rischio di un ritorno sui minimi. La pressione al ribasso potrebbe spingere la valuta unica verso il primo supporto
di seduta posizionato a 0,8375. Sopra 0,85 spazi comunque limitati, con R1 a 0,8539.