1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: analisi operativa di breve termine (euro – franco svizzero)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche il cross tra euro e franco svizzero ha subito nelle sessioni passate i downgrade operati da Fitch ed S&P’s sul debito sovrano della Grecia. La valuta unica europea è tornata con decisione sotto quota 1,50 proponendo, nella seduta di ieri, un’accelerazione fino a 1,4907. Il segnale ribassista viene per il momento confermato da quello che è finora un pull-back effettuato dal cambio fino all’ex-supporto di 1,50 nonchè dalla forza relativa nettamente spostata a vantaggio del franco. Solo un recupero di quota 1,5015 potrebbe favorire accelerazioni in direzione di 1,508.