1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Forex: analisi operativa di breve termine (euro-dollaro)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il minimo segnato ieri a 1,6265 l’euro cerca di risalire la china e si porta sopra 1,34 contro dollaro, spinto dall’accordo a livello europeo sul piano di salvataggio della Grecia. Graficamente, il superamento della resistenza di seduta R1 a 1,3372 ha portato all’attuale estensione sopra 1,34 con target a 1,344, livello di resistenza R2. Il tentativo di ripartenza potrà dirsi archiviato su ritorno del cambio al di sotto di 1,3363.