Forex: analisi operativa di breve periodo (eur/usd)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua la debolezza della moneta unica europea nei confronti del biglietto verde. Complice un’altra giornata difficile per le borse del Vecchio Continente, il cross sembra destinato a proseguire il down trend iniziato da 1,33. In caso di violazione confermata con una chiusura oraria sotto 1,2860, il nuovo target diventerebbe inizialmente 1,2790 e successivamente 1,2750. Chi volesse provare questa strategia short potrebbe vendere 1,2870, posizionare lo stop sopra il massimo intraday di 1,2930 e puntare al target di 1,2790.