1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Forex: l’all-in europeo convince gli operatori, l’euro rimbalza sul valutario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+1,5% per il cross euro/dollaro, rinfrancato dall’approvazione del piano di stabilizzazione dell’Eurozona da 750 mld di euro. Le misure approvate dai ministri delle finanze stanno spingendo al rialzo gli asset considerati più a rischio, dopo i sell-off della scorsa settimana. I credit default swap sulla Grecia sono scesi di oltre 250 punti base a 650 pb, -160 e -80 pb per assicurarsi invece dal default di Portogallo e Spagna. Al momento per acquistare un euro sono necessari 1,2844 dollari, dopo un massimo toccato a ridosso di 1,31 dollari (1,3094) nella prima parte di seduta. In risalita anche i cross con sterlina e yen (0,8575 e 119,93).

Intanto la Bce, che integrerà il piano Ecofin acquistando titoli del debito pubblico e privato sul mercato secondario, per bocca del n.1 Trichet, ha sentito di dover ribadire l’indipendenza dalle pressioni politiche dell’istituto con sede a Francoforte. Secondo i ben informati gli acquisti avrebbero finora riguardato titoli greci, portoghesi e irlandesi.

La sterlina guadagna terreno sul dollaro, portando il cable (gbp/usd) non lontano da quota 1,5 (1,4978); gli operatori stanno evidentemente scommettendo su un possibile accordo che assicuri una maggioranza parlamentare stabile e duratura alla Gran Bretagna. Secondo indiscrezioni, lib-dem e conservatori avrebbero già approvato la bozza di un’intesa per un governo di coalizione. Oggi la Banca d’Inghilterra ha confermato il costo del denaro allo 0,5% ed il piano di acquisto di titoli di Stato da 200 miliardi di sterline.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BRASILE

Enel alza ancora l’offerta per Eletropaulo

Continua l’asta per accaparrarsi la brasiliana Eletropaulo. Dopo la mossa di Enel di portare l’offerta per la società brasiliana da 28 a 32 real ed il successivo rilancio di Iberdrola …

RICAVI PRELIMINARI

Piquadro: fatturato sale del 28% nell’esercizio al 31 marzo

Piquadro ha chiuso l’esercizio fiscale 2017/2018 con un fatturato di 97,63 milioni di euro, in aumento del 28,6% rispetto all’analogo periodo dell’esercizio precedente. “L’aumento dei ricavi –riporta la nota della …