Ford piomba ai minimi dal 1982, si teme un novembre nerissimo

Inviato da Redazione il Mer, 19/11/2008 - 16:38
Ribassi a doppia cifra a Wall Street per Ford (-10,45% a quota 1,50 dollari). Si tratta dei nuovi minimi dall'aprile 1982. Oggi i vetici del colosso auto di Detroit hanno rimarcato come le vendite nel mese di novembre stiano andando molto male. Inoltre il ceo di Ford, Alan Mulally, ha rimarcato come l'attuale crisi non era prevedibile in tali proporzioni e gli aiuti al settore siano necessari per evitare che la situazione peggiori.
COMMENTA LA NOTIZIA