1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FonSai: nuovi 14 avvisi di garanzia, c’è anche Ligresti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Guardia di Finanza di Torino ha notificato questa mattina 14 nuovi avvisi di garanzia nei confronti dei membri del Comitato esecutivo del Cda di Fondiaria-Sai del marzo 2011 che ha approvato il bilancio 2010. Tra di loro anche Salvatore Ligresti, all’epoca responsabile del bilancio, che insieme ai suoi figli era l’azionista di riferimento della compagnia assicurativa. Le accuse sono manipolazione del mercato, falso in prospetto, falso in bilancio e responsabilità amministrativa degli enti. Gli avvisi sono stati spiccati dai magistrati torinesi Vittorio Nessi e Marco Gianoglio nell’ambito dell’inchiesta sul gruppo FonSai.

Secondo l’accusa, che fa riferimento anche a una ispezione da parte dell’Isvap, sarebbe stato tenuto nascosto al mercato un buco di almeno 600 milioni di euro nelle riserve sinistri, non rivelando così agli investitori informazioni determinanti per una corretta valutazione dei titoli azionari. Inoltre l’accusa avrebbe individuato un’altra informazione fuorviante data al mercato: il bilancio 2010 sarebbe infatti stato utilizzato per la predisposizione di un documento informativo in merito all’aumento di capitale da 450 milioni del luglio 2011. Gli avvisi di garanzia hanno raggiunto anche i membri del Comitato esecutivo di Milano Assicurazioni e la capogruppo FonSai.