FonSai: Giulia Ligresti patteggia due anni e otto mesi di reclusione (stampa)

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 03/09/2013 - 10:50
Giulia Ligresti, figlia di Salvatore Ligresti ed ex presidente di Premafin, ha patteggiato la pena di due anni e otto mesi di reclusione, oltre ad una multa di 20 mila euro per la vicenda Fondiaria-Sai. Lo rendono noto le agenzie di stampa, secondo cui la proposta di patteggiamento è stata accolta dal Tribunale di Torino.
COMMENTA LA NOTIZIA