FonSai: Cda prende atto sentenza fallimento Imco e Sinergia, approfondimento su rapporti in essere

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 15/06/2012 - 07:47
Quotazione: FONDIARIA-SAI
Il Cda di Fondiaria-Sai ha preso atto della sentenza di fallimento emessa dalla seconda sezione civile nei confronti di Imco in liquidazione nonché di Sinergia Holding di Partecipazioni in liquidazione. I rapporti in essere del gruppo Fondiaria-Sai, suddivisi tra FonSai e Milano Assicurazioni, si legge in un comunicato congiunto, sono i seguenti: 102,5 milioni di euro vantati da Milano Assicurazioni verso Avvenimenti e Sviluppo Alberghiero relativi all'iniziativa di Via Fiorentini in Roma. Tale credito, nel bilancio approvato al 31 dicembre 2011, è stato svalutato per 29,9 milioni di euro; 76,4 milioni vantati da Milano Assicurazioni verso Imco relativi all'iniziativa di Milano via dei Castillia. Tale credito, nel bilancio approvato al 31 dicembre 2011 è stato svalutato per 12,6 milioni; 23,2 milioni vantati da Immobiliare Fondiaria Sai verso Imco relativi all'iniziativa di San Pancrazio Parmense (PR). Tale credito, nel bilancio approvato al 31 dicembre 2011, è stato svalutato per 11,7 milioni; 7,2 milioni vantati da Nuove Iniziative Toscane verso Europrogetti per acconti su lavori di progettazione; 21,4 milioni relativi a crediti vantati da Banca Sai nei confronti del gruppo Imco­Sinergia, di cui 10,9 milioni rappresentati da posizioni creditorie chirografarie; 33,5 milioni relativi a polizze fideiussorie a garanzia di impegni assunti da società facenti parte del gruppo Imco-Sinergia di cui 31,4 milioni in capo a Fondiaria­Sai ed 2,1 milioni in capo a Milano Assicurazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA