FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Negativa Fondiaria-Sai a Piazza Affari dove segna un calo dello 0,97% a quota 1,123. Il Cda straordinario, che si sarebbe dovuto tenere ieri sera, è stato posticipato a lunedì 12 dicembre. All’ordine del giorno è prevista la discussione di un piano alternativo a quello stilato nei giorni scorsi sulla creazione di un veicolo nel quale far confluire le quote strategiche della società del gruppo Ligresti e di cui il 40% sarebbe stato poi ceduto a Credit Suisse. Il tutto per permettere un rafforzamento dei requisiti di solvibilità della compagnia. Decisivo sarà l’incontro fissato per oggi con l’Isvap, dopo lo stop dell’authotity ventilato ieri da Il Messaggero sulla creazione della newco. Secondo il quotidiano romano, tra le ipotesi allo studio di FonSai ci sarebbe anche una nuova ricapitalizzazione da oltre 500 milioni.