FonSai ancora in rosso a Piazza Affari, titolo cede il 3,5% e aggiorna i minimi storici

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 12/12/2011 - 10:16
Quotazione: FONDIARIA-SAI
Fondiaria-Sai ancora negativa a Piazza Affari, dove ha aggiornato i minimi storici a 0,879 euro, con il mercato che fiuta un nuovo aumento di capitale dopo quello da 450 milioni di euro della scorsa estate. Il Sole 24 Ore scrive di un mandato a Goldman Sachs sulla ricapitalizzazione con l'ipotesi di un convertendo. "Al di là dei tecnicismi del rafforzamento patrimoniale, resta la fortissima diluizione che subiranno gli azionisti", spiega Equita nella nota odierna. Sul finire della scorsa settimana, secondo quanto riportato dai principali quotidiani nazionali, Mediobanca, il principale creditore di FonSai, ha scritto una lettera al gruppo assicurativo invitandolo ad una ricapitalizzazione da 600 milioni di euro per mettere in sicurezza i propri conti. Sembra quindi sfumata l'ipotesi, circolata nei giorni scorsi, circa la creazione di un veicolo in cui far confluire le partecipazioni strategiche (Mediobanca, Generali, Pirelli, Rcs, Gemina) con l'ingresso di Credit Suisse come socio di minoranza. A Piazza Affari il titolo FonSai cede circa il 3,5% a 0,903 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA