Il fondo americano Apax Partners da’ l’addio definitivo ad Azimut

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apax Partner esce da Azimut. Il fondo di private equity americano con un collocamento lampo ha venduto a investitori istituzionali il residuo 11,8% che deteneva nella società di gestione del risparmio guidata da Pietro Giuliani. L’operazione guidata da Merrill Lynch, Mediobanca, Ubm e Cazenove, è avvenuta ad un prezzo di 5,05 euro, poco lontano dai 5,16 euro cui ha chiuso il titolo dopo un calo dello 0,29. L’avventura di Apax nella società di gestione inizia nel 2001 con l’acquisizione dalla Bipop della maggioranza del capitale. Il fondo Usa era entrato in possesso del 65% delle quote, pagate 270 milioni. Un investimento che lo scorso luglio all’atto del debutto in Borsa si ripagò con gli interessi: Apax piazzò il 50% del capitale a 375 milioni. La vendita finale, montata ieri ma che sarà regolata il 13 giugno, frutta ad Apax altri 86 milioni. Il guadagno avrebbe potuto essere anche maggiore se la forchetta di collocamento inizialmente posta tra i 5 e i 6 euro per azione non fosse stata ritoccata al ribasso per l’incognita delle commissioni di performance che Bankitalia stava per regolare in modo più severo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

UniCredit: titolo su massimi dal 25 maggio 2016

Prosegue la corsa del titolo UniCredit, innescata ieri dal sentiment che ha coinvolto il settore dopo l’affermazione del liberale e pro-Ue Emmanuel Macron nel voto francese. Ieri Ucg è stato il miglior titolo bancario d’Europa e oggi dopo un avvio un…

Alitalia: operatività voli non subirà al momento modifiche

In un secondo comunicato Alitalia si è soffermata sull’operatività dei voli. Il vettore ha precisato che, a seguito dell’esito negativo della consultazione referendaria sul verbale di confronto siglato dall’azienda e dalle organizzazioni sindacali, “…

BORSA ITALIANA

STM, spinta da conti stellari dell’austriaca AMS

La società austriaca AMS, quotata a Zurigo, uno dei fornitori di chip di Apple, vola in rialzo del 17% circa dopo aver annunciato che dovrà rivedere al rialzo la previsione di lungo periodo sui ricavi, stimati ora in crescita del 30% di media annua n…

BORSA ITALIANA

Titoli di Stato: spread BTp-Bund 10y a 188 punti base

Spread a 188 punti base quando sono da poco passate le ore 13. Il differenziale di rendimento fra il BTp e il Bund a dieci anni è in risalita questa mattina dopo il rally di ieri, innescato dall’esito del primo turno delle presidenziali francesi, in …