Fondiaria, una scommessa dal rischio limitato rispetto ala rendimento

Inviato da Riccardo Designori il Lun, 29/11/2010 - 11:05
Quotazione: FONDIARIA-SAI
Peggior titolo del Ftse Mib nella passata ottava con una performance negativa pari all'11,90%, Fondiaria Sai potrebbe approfittare del segnale rialzista per intraprendere la via del ritracciamento dell'importante movimento ribassista compiuto dal primo di novembre. Dai massimi di inizio mese il titolo ha lasciato sul terreno oltre il 33%. Considerando che le azioni del gruppo assicurativo fiorentino hanno già registrato dei valori in prossimità del secondo target indicato dalla strategia ribassista indicata lo scorso 11 novembre, target ottenuto estendendo la figura disegnata nei mesi passati, è dunque possibile intraprendere una strategia rialzista che permetta, a fronte di un limitato rischio, di incamerare una parte del possibile rimbalzo. A sostegno di questa visione vi è anche la constatazione che sul grafico a 30 minuti il titolo a violato al rialzo la trendline di breve ottenuta con i massimi decrescenti del 23 e del 26 novembre . In quest'ottica è dunque possibile entrare long a 5,69 euro, posizionare lo stop a 5,63 euro e puntare come primo target a 6,18 euro e successivamente a 6,60 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA